La farina macinata a pietra conserva inalterate le qualità organolettiche del cereale, i benefici nutrizionali, la fibra, i sali minerali, le vitamine e il germe vitale.

La pietra di Sima uniformemente viva, porosa, dura e resistente, lavora a bassa velocità, a basse temperature di esercizio, a garanzia del cliente. La pietra di Sima è certificata per il settore alimentare, per l'alimentazione umana.

PROCESSO DI PRODUZIONE MOLITURA A PIETRA

Tutti i cereali prima di passare alla molitura, subiscono tre fasi di pulitura:
  1. PRE-PULITURA: che avviene quando i contadini conferiscono i cereali al molino, esattamente prima dello stoccaggio dei cereali nelle celle.
  2. SECONDA PULITURA: molto approfondita, tende ad escludere dai cereali stessi, eventuali corpi estranei, la paglia, la terra, i sassi. Tutto ciò attraverso una pulitura classica e un passaggio in una selezionatrice ottica con 13 telecamere di cui una a raggi infrarossi. Le parti non consone, vengono escluse, come i cereali ammalorati, oppure non corrispondenti.
  3. TERZA PULITURA: ultima fase, non secondaria, è quella della decorticazione superficiale della cariosside. Questa fase importantissima, tende a rimuovere lo strato più esterno del chicco, consentendo ai clienti, di entrare in relazione con un prodotto ideale sotto il profilo microbiologico.

Effettuate tutte le fasi sopra descritte, il cereale è perfetto, pronto per la macinazione con la pietra Sima.

• Confezioni in Atmosfera Protettiva da 500g.-1 Kg   • Sacco carta 25 Kg
• Confezioni in Sacchetto carta Kg. 1   • Big bag 1 ton, Carichi Rinfusa 12 – 30 tons